Esame avvocato 2020 – codici annotati

| Esame Avvocato

Le speranze di poter svolgere l’esame di avvocato 2020 con i codici annotati con la giurisprudenza è sempre più vicina. Dal sito dell’AIGA si legge che: ieri durante l’esame in commissione giustizia della camera dei deputati del decreto c.d. Milleproroghe, è stato approvato l’ementamento avente ad oggetto la proroga per un ulteriore anno della disciplina transitoria che consente l’iscrizine all’albo speciale degli Avvocati abilitati al patrocinio davanti alle Giurisdizioni superiori. Inoltre è stato prorogato di ulteriori due anni il termine che consente lo svolgimento dell’esame di abilitazione alla professione forense con l’uso dei codici annotati. 

Della possibile proroga ne avevo già parlato qui dove indicavo nell’Onorevole Miceli l’autore dell’emendamento. Poi documentandomi anche direttamente sul sito della Camera dei Deputati (clicca qui)ho potuto constatare che sono una quarantina i deputati che in qualità di firmatari o di propositori di emendamenti similari hanno comunque perorato la causa.

Ora non resta che attendere verso fine mese che venga approvato il disegno di legge AC2325 emendato così da rendere effettiva la proroga. Ovviamente personalmente ritengo che non vi siano più ostacoli alla possibilità per quest’anno ed il prossimo di svolgere l’esame con i codici annotati con la giurisprudenza.

Aggiornamento del 24 febbraio 2020: il disegno di legge  di conversione del decreto-legge  del milleproroghe è stato approvato alla camera dei deputati in data 20/02/2020. Ora il testo è passato al senato con il numero S 1729. Si ricorda che il testo dovrà essere approvanto entro il 29/02/2020.

Aggiornamento del 27 febbraio 2020: anche in senato è stato approvato il disegno di legge S.1729. Questo significa che la proroga di altri due anni per utilizzare i codici annotati con la giurisprudenza è diventata Legge. Ora si attende solo la sua pubblicazione. Scarica qui il testo (l’articolo di nostro interesse è a pag. 22 – 6 quinques)

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.